Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


LA MOSTRA


Sezione precedente SEZIONE PRECEDENTE SEZIONE SUCCESSIVA Sezione successiva
VERSO L'EUROPA
Pannello
“E lu treno di Bastia E lu treno di Bastia, fatto glié per li signori, piangono li carrettieri e sospirano i pastori non si vende più formagghio, poco pane e meno vino passano le settimane senza bere un bicchierino. Agnolina, mia Agnolina, debbo dirtela ‘na cosa Che quando passa lu treno, tiragli una mitragliosa E la gente che cé dentro morirà dallo spavento.”
 

Festa per il battesimo di Raymond Donati, figlio di severino e Rosa Franchini, venditori ambulanti di Mulazzo (Massa Carrara).

Emigrati originari del Comune di Sestino (Arezzo).

Carlo Saccenti da Vaiano (Prato) tiene per mano il bambino al centro della foto.

Calesse che trasporta il pane prodotto dal forno della famiglia Renucci originaria di Barga (Lucca).



 
Sezione precedente SEZIONE PRECEDENTE TORNA ALLE SEZIONI SEZIONE SUCCESSIVA Sezione successiva

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto