Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


HOME


Mostra "Gente di Toscana"
Entra nella sezione dedicata alla Mostra



Archivio immagini
679  Anna, Germaine, Gemma, Henriette Bergamaschi.
Soggetto: famiglia Codice: 679
Anna, Germaine, Gemma, Henriette Bergamaschi.
79  Le aree del Centro America esplorate da Adamo Lucchesi (1855 - 1940) a partire dagli anni Settanta dell'800. Codice: 79
Le aree del Centro America esplorate da Adamo Lucchesi (1855 - 1940) a partire dagli anni Settanta dell'800.
222  Emigrante di Ponte Buggianese (Pistoia) al lavoro per la posa di una linea elettrica.
Periodo: anni '50
Soggetto: lavoro Codice: 222
Emigrante di Ponte Buggianese (Pistoia) al lavoro per la posa di una linea elettrica.
793  Schedario fascista di ricercati per motivi politici: Aldo Mieli appare tra questi come pericoloso socilista emigrato in Francia.
Periodo: 1930
Soggetto: politica Codice: 793
Schedario fascista di ricercati per motivi politici: Aldo Mieli appare tra questi come pericoloso socilista emigrato in Francia.
85  Passaporto di Paolo Marcucci per Rio de Janeiro, rilasciato dalla Prefettura di Lucca il 4 febbraio 1886. Il Marcucci, minorenne, era accompagnato da Angelo Bertini, che lo conduceva dal fratello Adolfo.
Periodo: 1886
Soggetto: famiglia Codice: 85
Passaporto di Paolo Marcucci per Rio de Janeiro, rilasciato dalla Prefettura di Lucca il 4 febbraio 1886. Il Marcucci, minorenne, era accompagnato da [...]
147  Savonarola Signorini, sindaco di San Marcello Pistoiese nel 1920-21, processato nel 1922 per motivi politici, espatria in Belgio nel 1933 dove il negozio di generi alimentari davanti al quale è ritratto. Rientra in Italia nel 1946. E' sindaco fino al 1964.
Periodo: 1935
Soggetto: lavoro, politica Codice: 147
Savonarola Signorini, sindaco di San Marcello Pistoiese nel 1920-21, processato nel 1922 per motivi politici, espatria in Belgio nel 1933 dove il negozio [...]
70  Gruppo di minatori della montagna pistoiese in tenuta da lavoro. Molti provengono da Mammiano.
Periodo: 1916
Soggetto: lavoro Codice: 70
Gruppo di minatori della montagna pistoiese in tenuta da lavoro. Molti provengono da Mammiano.
388  Famiglia di coloni.
Periodo: anni '20
Soggetto: famiglia Codice: 388
Famiglia di coloni.
714  Lettera inviata da Carlo Granai a Tunisi al padre Giandomenico a Torano.
Soggetto: famiglia Codice: 714
Lettera inviata da Carlo Granai a Tunisi al padre Giandomenico a Torano.
116  Louis Rinuccini, la cui famiglia era emigrata nel 1872 da Camaiore (Lucca), diviene un noto violinista e, più tardi, Direttore del Conservatorio Musicale di Lione.
Periodo: 1887
Soggetto: lavoro Codice: 116
Louis Rinuccini, la cui famiglia era emigrata nel 1872 da Camaiore (Lucca), diviene un noto violinista e, più tardi, Direttore del Conservatorio Musicale [...]



Partiti dalla Toscana
Mazzei Filippo

MAZZEI FILIPPO

La forte personalità e lo spirito inquieto lo portano a Londra dove stringe amicizia con alcuni cittadini della Virginia che lo convincono a recarsi nel loro Paese con un gruppo di toscani al seguito. Qui conosce Thomas Jefferson e contribuisce alla stesura della Costituzione Americana.




Il Museo

Il Museo dell’Emigrazione della Gente di Toscana è nato nel 2004 dalla collaborazione tra il Centro di Documentazione dell'Emigrazione operante presso la Comunità Montana della Lunigiana, la Regione Toscana, il Consiglio dei Toscani all'Estero e il Comune di Mulazzo con l’obiettivo di conoscere e valorizzare il fenomeno dell’emigrazione toscana nel mondo.

E’ stato pensato ed è organizzato su due livelli: uno fisico ed uno virtuale. Nel primo, ospitato tra le mura del Castello di Lusuolo, c’è la biblioteca, la mediateca, una sala conferenze, uno spazio per la visione o l’ascolto di audiovisivi e si sviluppa l’allestimento museale che propone il percorso della mostra “Gente di Toscana”, con le storie di chi ebbe la necessità e il desiderio di partire verso terre lontane, arricchito da oggetti e documenti dell’epoca ed “animato” dalla proiezione di videodocumentari dal forte coinvolgimento emotivo.

Il secondo livello è invece costituito dal sito del museo, attraverso il quale è possibile la consultazione on-line delle informazioni e del materiale recuperato attraverso il lavoro di ricerca (testimonianze, lettere, fotografie, documenti che gli emigrati toscani hanno messo a disposizione del Museo e dei suoi utenti).





EVENTI E NEWS
04/02/2015
LA DOLCE HISTORIA...
LA DOLCE HISTORIA... In mostra al castello di Lusuolo le opere di Cristina Balsotti e Stefano Lanzardo

» Tutte le news



Area Riservata Scuole

Nato da una collaborazione con l'associazione I-Museum, il progetto didattico "migranti on-line" guida gli studenti ad un confronto diretto con il fenomeno dell'emigrazione operando attraverso le tecnologie del web. L'attività prevede una serie di incontri in aula sul tema, una ricerca-azione mirata a reperire storie d'emigrazione, la realizzazione di storie per immagini in questa sezione del sito.

Inserisci username e password per accedere all'area di lavoro riservata alla tua scuola.


 




project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto