Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Le storie delle scuole


UNA FAMIGLIA DI SCULTORI ANARCHICI

Autore: Scuola Media "Carducci" - Carrara


Sequenza Precedente 2 / 4 Sequenza Successiva
Sequenza immagini
Grazie alla nascita del figlio del Re, esce di prigione, rimanendo tuttavia agli arresti domiciliari. Nel 1897 decide di rifugiarsi in Francia stabilendosi a Parigi dove comincia la sua attività di scultore. Viene raggiunto da moglie e figli: tutta la famiglia si sistema nella capitale francese. La moglie torna però in occasione di ogni nascita a partorire in Italia perchè i figli nascano italiani.

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto