Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Le storie delle scuole


TORNARE O NON TORNARE: E' LA VITA A DECIDERE

Autore: Liceo Linguistico "Malaspina" - Pontremoli (Ms)


Sequenza Precedente 3 / 8 Sequenza Successiva
Sequenza immagini
Enrico Gussoni è il secondo di dieci fratelli. Vive con la famiglia a Succisa, nel Comune di Pontremoli (Ms), in una casa chiamata "La Mura", di proprietà della Chiesa di Montelungo. Lavora insieme agli altri fratelli e sorelle come mezzadro. La situazione economica non è tuttavia delle migliori, i guadagni non sono granchè e la famiglia da mantenere è piuttosto numerosa. Così, nel 1909, decide a malincuore di partire con uno dei suoi fratelli. I due si imbarcano a Genova e, dopo un viaggio di trenta giorni, arrivarono in Brasile. Enrico inizia a vendere quadri, santini ed altre immagini sacre. Un anno dopo decide di rientrare in Italia, nonostante il fratello decida di rimanere in Sud America. Nel 1910 si sposa con Fina, una giovane ragazza di Succisa ed ha la prima figlia, Tranquilla.

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto