Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


LA MOSTRA


SEZIONE SUCCESSIVA Sezione successiva
LE PARTENZE
Pannello
 

Washington. Il Campidoglio. Numerosi artisti toscani, provenienti soprattutto da Carrara, fina dai primia anni dell'800 hanno realizzato molte opere d'arte destinate ad ornare il palazzo.

Interno del Campidoglio: colonne con capitelli decorati con motivi a pannocchia di granoturco scolpite da Giuseppe Franzoni. Lo scultore parte nel 1806 da Carrara, assieme a Giovanni Andrei, entrambi allievi di quell'Accademia di Belle Arti, chiamati da Filippo Mazzei ad ornare il Campidoglio.

Uno dei capitelli, ornato con foglie di tabacco, scolpito dal carrarese Francesco Iardella nel 1817. La maggior parte delle opere realizzate negli anni precedenti sono andate perdute nell'incendio che distrusse l'edificio nel 1812.

Il Carro della Storia (1818), opera realizzata da Carlo Franzoni, fratello minore di Giuseppe e anch'egli scultore giunto a Washington da Carrara nel 1816.


Carlo Franzoni (1789 - 1819), scultore carrarese, in un ritratto dei primi decenni dell'800, opera di un altro artista di Carrara, Pietro Bonanni.



 
TORNA ALLE SEZIONI SEZIONE SUCCESSIVA Sezione successiva

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto