Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


LA MOSTRA


Sezione precedente SEZIONE PRECEDENTE SEZIONE SUCCESSIVA Sezione successiva
SI RIPARTE
Pannello
 

Il reparto "avvolgimento motori" della ditta Brown Boveri, composto da personale femminile. Un gran numero di operaie sono emigrate in Svizzera dalla Montagna pistoiese.

La partenza per la Svizzera di Giuseppina Giorgi da Pieve Santo Stefano (Arezzo) insieme ad altre compagne.

Smeraldo Daghini, emigrato nel 1936, nella fabbrica della Brown Boveri. Assunto come aggiustatore, divenuto poi istruttore, è uno dei tanti lavoratori specializzati provenienti dalla Società Metallurgica Italiana di Campo Tizzoro (Pistoia). E' rientrato in Italia da pensionato nel 1983.

Donne al lavoro in una fabbrica di tabacchi. Al centro Milva Giorgi di Pieve Santo Stefano (Arezzo), emigrata in Svizzera dal 1955 al 1967.


Raccolta delle mele ad Ardon, nel Canton Vallese. Nella foto sono ritratti Lino Ghelfi di Mocrone di Villafranca ed altri lunigianesi occupati nelle attività agricole.



 
Sezione precedente SEZIONE PRECEDENTE TORNA ALLE SEZIONI SEZIONE SUCCESSIVA Sezione successiva

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto