Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


LA MOSTRA


Sezione precedente SEZIONE PRECEDENTE SEZIONE SUCCESSIVA Sezione successiva
FRA LE DUE GUERRE
Pannello
 

Il "Cammino dei Toscani", la strada ancora oggi abitata dai discendenti di quel gruppo che vi si stabilì agli inizi del Novecento. Il logo diviene presto punto di riferimento per quanti emigrano senza niente dalla Toscana.

Le famiglia Garibaldi, Cavalieri, Mallini e Poli, originarie di Pontremoli (Massa Carrara) ritratte in occasione della festa di Pasqua. Nel cartello si legge: "Anche noi ne abbiamo da vendere", un messaggio riferito al vino e destinato ai parenti in Italia ai quali sarebbe stata inviata la fotografia.

Una cava di pietra dove gli scalpellini effettuavano anche la lavorazione delle lastre di arenaria; molti di loro erano emigrati negli anni '30 dalla Toscana.

Le cave di marmo bianco di Nueva Carrara, nel Dipartimento di Maldonado. Qui, alla fine dell'Ottocento, si sono recati per lavorare molti Toscani, in particolare carraresi che hanno dato il nome alle cave stesse.



 
Sezione precedente SEZIONE PRECEDENTE TORNA ALLE SEZIONI SEZIONE SUCCESSIVA Sezione successiva

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto