Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


HOME


Mostra "Gente di Toscana"
Entra nella sezione dedicata alla Mostra



Archivio immagini
293  Da sinistra: Miss Italia in Francia Rosetta Montali, Miss Belgio.
Periodo: 1932
Soggetto: lavoro Codice: 293
Da sinistra: Miss Italia in Francia Rosetta Montali, Miss Belgio.
193  Nelle cave di questa località hanno trovato lavoro molti versiliesi. Nella foto, Igino Lazzerini ed Ivo Lazzeri a Thiarmont.
Periodo: anni '50
Soggetto: lavoro Codice: 193
Nelle cave di questa località hanno trovato lavoro molti versiliesi. Nella foto, Igino Lazzerini ed Ivo Lazzeri a Thiarmont.
731  Elena Nelli e Florindo Seghetti, emigrati a Cordoba dalla Garfagnana. Florindo è portato dai genitori in Argentina già all'età di quattordici anni, successivamente rientra in Italia e si trasferisce poi negli Stati Uniti fino alla maggiore età, quando torna per svolgere il servizio miliatre. Si sposa con Elena Nelli alla condizione di quest'ultima di trasferirsi entrambi in California. Florindo acconsente, ma porta poi la moglie in Argentina, a Cordoba, dove apre un negozio di generi alimentari, Il buon gusto.
Soggetto: famiglia Codice: 731
Elena Nelli e Florindo Seghetti, emigrati a Cordoba dalla Garfagnana. Florindo è portato dai genitori in Argentina già all'età di quattordici anni, successivamente [...]
788  Curioso ritratto dell'editore Giacomo Maucci, riprodotto in cinque diverse posizioni con un gioco di specchi.
Periodo: inizio '900 Codice: 788
Curioso ritratto dell'editore Giacomo Maucci, riprodotto in cinque diverse posizioni con un gioco di specchi.
256  Festeggiamenti dopo il passaggio della frontiera francese. Da sinistra in basso Bazzali Arturo, Bazzali Gean Claude, Manteghetti Salvatore, Manteghetti Bruno, Pedretti Enrico, Manteghetti Odette, Manteghetti Adele, Marchi Irma, Schiopetti Onorina, Pedretti Denise, tutti originari del Comune di Mulazzo (MS).
Periodo: 1952
Soggetto: viaggio Codice: 256
Festeggiamenti dopo il passaggio della frontiera francese. Da sinistra in basso Bazzali Arturo, Bazzali Gean Claude, Manteghetti Salvatore, Manteghetti [...]
699  Laura Giannini
Soggetto: famiglia Codice: 699
Laura Giannini
724  Pubblicazione elettorale di Coriolano Granai, candidato alla carica di governatore dello Stato del Vermont.
Periodo: anni '30
Soggetto: lavoro Codice: 724
Pubblicazione elettorale di Coriolano Granai, candidato alla carica di governatore dello Stato del Vermont.
22  Pastore della Maremma.
Periodo: inizio '800
Soggetto: lavoro Codice: 22
Pastore della Maremma.
395  Andrea Vannelli. Collegio Nazionale di Pergaminio.
Periodo: anni '20
Soggetto: lavoro Codice: 395
Andrea Vannelli. Collegio Nazionale di Pergaminio.
560  Il piroscafo Dante degli Abruzzi.
Periodo: primi '900
Soggetto: viaggio Codice: 560
Il piroscafo Dante degli Abruzzi.



Partiti dalla Toscana
Cagnoli Ideale

CAGNOLI IDEALE

Parrucchiere, barista, giunge persino a dirigere un'industria alimentare; la grande passione è tuttavia lo sport: impegnato nel ciclismo e nel calcio, nel 1952 è delegato a ricevere a Buenos Aires la squadra di calcio del "Grande Torino".




Il Museo

Il Museo dell’Emigrazione della Gente di Toscana è nato nel 2004 dalla collaborazione tra il Centro di Documentazione dell'Emigrazione operante presso la Comunità Montana della Lunigiana, la Regione Toscana, il Consiglio dei Toscani all'Estero e il Comune di Mulazzo con l’obiettivo di conoscere e valorizzare il fenomeno dell’emigrazione toscana nel mondo.

E’ stato pensato ed è organizzato su due livelli: uno fisico ed uno virtuale. Nel primo, ospitato tra le mura del Castello di Lusuolo, c’è la biblioteca, la mediateca, una sala conferenze, uno spazio per la visione o l’ascolto di audiovisivi e si sviluppa l’allestimento museale che propone il percorso della mostra “Gente di Toscana”, con le storie di chi ebbe la necessità e il desiderio di partire verso terre lontane, arricchito da oggetti e documenti dell’epoca ed “animato” dalla proiezione di videodocumentari dal forte coinvolgimento emotivo.

Il secondo livello è invece costituito dal sito del museo, attraverso il quale è possibile la consultazione on-line delle informazioni e del materiale recuperato attraverso il lavoro di ricerca (testimonianze, lettere, fotografie, documenti che gli emigrati toscani hanno messo a disposizione del Museo e dei suoi utenti).

Attualmente il Museo è chiuso per lavori.





EVENTI E NEWS
15/09/2008
RITORNO IN APPENNINO DALL'AMERICA DEL SUD.
Ritorno in Appennino dall'America del Sud. Incontro a Lusuolo tra il presidente del Parco dell'Appennino Giovanelli, quello della Comunità Montana [...]

07/09/2008
A CAPANNORI LA FESTA DEI TOSCANI ALL'ESTERO.
Si è svolta quest'anno a Capannori in Provincia di Lucca la 5° Festa dei Toscani all'Estero.

» Tutte le news



Area Riservata Scuole

Nato da una collaborazione con l'associazione I-Museum, il progetto didattico "migranti on-line" guida gli studenti ad un confronto diretto con il fenomeno dell'emigrazione operando attraverso le tecnologie del web. L'attività prevede una serie di incontri in aula sul tema, una ricerca-azione mirata a reperire storie d'emigrazione, la realizzazione di storie per immagini in questa sezione del sito.

Inserisci username e password per accedere all'area di lavoro riservata alla tua scuola.


 




project by Fantanet S.r.l.

   Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel/Fax 0187.850559


Torna in alto